Descrizione Progetto

ISO 14001

ISO 14001

La Norma ISO 14001 rappresenta uno strumento volontario per migliorare la gestione della variabile ambientale all' interno di una impresa. L’adozione di un Sistema di Gestione Ambientale permette:

- di ridurre i costi di produzione ed i consumi energetici

- di fornire all’azienda un ritorno di immagine positivo perché si dimostra interesse nei confronti della collettività;

- di fornire maggiori garanzie agli enti finanziatori, come banche e assicurazioni;

- di ottenere polizze assicurative a prezzi ribassati o agevolati.

L'approccio di base per l'applicazione della Norma ISO 14001 è riassumibile in quattro punti, ed è fondato su un processo dinamico e ciclico: "pianificare, attuare, controllare, riesaminare".

Punto 1 - Analisi ambientale iniziale

Acquisizione dei dati ambientali del sito/i in questione, esame dei cicli tecnologici, del posizionamento tecnologico, dei dati di ingresso-uscita ed ambientali esistenti allo scopo di individuare i problemi ambientali rilevanti. Acquisizione della valutazione dei rischi e delle procedure di sicurezza già adottate in azienda. Esame della struttura organizzativa attuale: responsabilità, poteri, competenze; esame delle modalità ottimali per adeguare l’attuale sistema ai requisiti della norma.

Progettazione del sistema di gestione ambientale (SGA)

In base alla politica ambientale approvata dal Management, si definiscono degli obiettivi e il programma ambientale del sito.

In questa fase sono previste riunioni ed incontri con il Management aziendale per l’elaborazione della politica, degli obiettivi e del programma ambientali e per la definizione della struttura e delle responsabilità del SGA. Sono inoltre previsti incontri con i Responsabili Operativi e con altro personale dell’impresa per quanto riguarda l’elaborazione delle procedure. Verranno prese in considerazione l’organizzazione, le procedure ed istruzioni relative alla gestione della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro per l’integrazione delle stesse nella fase di attuazione

Punto 2 - Attuazione del sistema di gestione ambientale

Assistenza e formazione “in itenere” della funzione aziendale individuata dal Management per il mantenimento del SGA. Indicazioni sulla applicazione delle procedure e sulla gestione della documentazione. Monitoraggio sull’effettiva attuazione del programma ambientale e conseguente controllo sullo stato di raggiungimento degli obiettivi

Punto 3 - Ciclo di audit interno del sistema di gestione

Esecuzione e documentazione dell’audit ambientale  mediante riunioni, sopralluoghi, controlli, elaborazione dati. Tale verifica ha lo scopo di valutare e conoscere, con evidenza oggettiva, se il SGA:

  • è conforme a quanto è stato previsto in fase di progettazione ed ai requisiti della norma UNI EN ISO 14001,
  • se è correttamente applicato e mantenuto.
Punto 4 - Riesame della Direzione
 
Riesame della direzione: è la fase in cui si riesamina il sistema per assicurarsi della sua idoneità alla norma della sicurezza, adeguatezza ed efficacia alla realtà aziendale e per garantire il miglioramento continuo delle prestazioni del sistema stesso.
 
Punto 5 - Assistenza alla Certificazione
Proponiamo inoltre formule di supporto post-certificazione finalizzate al mantenimento e al potenziamento del tuo sistema qualità certificato, in un’ottica di miglioramento continuo delle prestazioni.

CONSULENZA ISO 14001

Sistemi di Gestione Ambientale

ANALISI AMBIENTALE INIZIALE E PROGETTAZIONE

ATTUAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE (SGA)

AUDIT INTERNI

RIESAME DELLA DIREZIONE

ASSISTENZA ALLA CERTIFICAZIONE